mercoledì, 19 Giugno, 2024
HomeComunicatiDECRETO LEGGE AGRICOLTURA: Il punto di vista di Agrocepi

DECRETO LEGGE AGRICOLTURA: Il punto di vista di Agrocepi

Il Presidente Nazionale Agrocepi, Corrado Martinangelo, dichiara che il recente Decreto Agricoltura, varato dal Consiglio dei Ministri, contiene misure adeguate per le imprese in buona parte, per merito del Ministro Lollobrigida, ma anche aspetti che meriterebbero un maggior approfondimento a partire dall’ agrivoltaico e al sostegno delle Filiere agricole ed agroalimentari.

Per tali ragioni – continua Martinangelo – invitiamo il Ministro Lollobrigida, contestualmente al dibattito in Parlamento sul decreto, a convocare un Seminario Nazionale di una giornata con Associazioni di categoria, operatori e le Commissioni competenti di Camera e Senato, per rispondere in modo ancora più compiuto alle esigenze del settore agricolo ed ittico.
Martinangelo conclude che, in merito ai Commissari straordinari per la peste suina e la brucellosi, si possa ricreare innanzitutto un clima di maggiore collaborazione tra i diversi attori Istituzionali (Regioni, Governo ed Enti di riferimento) e il sistema di rappresentanza delle imprese, al fine di salvaguardare la salute pubblica ed il reddito delle imprese zootecniche.

RELATED ARTICLES

Articoli popolari