Talk Webinar Agrocepi per l’ agroalimentare italiano

160

“Credo si possa dire con ragionevole certezza che l’agroalimentare italiano è una vera leva di sviluppo per il paese, nel titolo abbiano lasciato un punto interrogativo che possiamo togliere. Il dibattito che abbiamo avuto con gli onorevoli De Castro, Nevi e Gadda credo abbia toccato alcuni punti particolarmente importanti per il nostro settore. L’autonomia alimentare del paese che come dice l’Onorevole De Castro non può essere pensata senza la prospettiva dell’export che ovviamente aumenta notevolmente il nostro fabbisogno e quello del valore.
Il tema della formazione sollevato dal nostro direttore Antonio Napoli così legato a quello dell’immigrazione e della manodopera, quello del cuneo fiscale e del costo dell’energia sottolineati dal presidente di Cepi, Rolando Marciano. Ho apprezzato anche le parole dell’onorevole Nevi sull’innovazione e le filiere. Credo abbia ragione l’Onorevole Gadda quando dice che ci aspettano numerose sfide dati i cambiamenti politici, di contesto, climatici ed economici cui siamo sottoposti. Certo però noi non ci sottrarremmo a affrontarle anche in un dialogo con le istituzioni cui crediamo di dovere dare sempre un quadro realistico della situazione e delle esigenze della filiera agroalimentare”.
Così Corrado Martinangelo, presidente di #Agrocepi, commenta il talk webinar di oggi, che aveva come tema L’ AGROALIMENTARE ITALIANO LEVA DI SVILUPPO PER IL PAESE. Cui hanno partecipato l’ On. Raffaele Nevi – Segretario Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, l’On. Maria Chiara Gadda – Vice Presidente Commissione agricoltura della Camera dei Deputati, l’On. Paolo De Castro – Europarlamentare, Il presidente di Cepi Rolando Marciano, Lorenzo Pirrotta – Responsabile Comunicazione e rapporti istituzionali CEPI e Antonio Napoli Direttore di Agrocepi.

SHARE