COMUNICATO:VOCATURI DOPO DECISIONE ECHA ANCORA PIÙ URGENTE RIVEDERE NORMATIVA REGIONALE SU GLIFOSATO

661

“L’ECHA, l’Agenzia europea per le sostanze chimiche, ha stabilito ieri, come era prevedibile, che il glifosato non è cancerogeno. A questo punto è ancora più urgente che la Regione Calabria armonizzi i suoi regolamenti con quelli europei. Ricordiamo che i nostri agricoltori stanno vivendo di fatto una sorta di dumping del glifosato che li mette in una condizione di svantaggio rispetto ai produttori spagnoli, francesi, portoghesi o anche semplicemente siciliani. Ribadiamo la nostra richiesta al Consigliere delegato all’agricoltura Mauro D’Acri di trovare un modo per armonizzare la nostra situazione a quella della stragrande maggioranza delle regioni del resto d’Europa.“
Così Cristian Vocaturi Referente CEPI in Calabria e Vicepresidente di #AGROCEPI

SHARE