mercoledì, maggio 22, 2019

La terra siamo noi, siamo anche quello che da essa riusciamo a produrre, a trasformare e vendere. Il mondo dell’agricoltura e dell’agroalimentare ha una sua, in qualche modo anche prepotente, rinascita ed evoluzione. Per questo il 6 marzo del 2017 su impulso della Confederazione Europea delle Piccole imprese nasce #AGROCEPI. L’dea è quella di riuscire a mettere insieme gli interessi di tutta la filiera, partendo dalla terra, finendo con la distribuzione, passando per l’industria di trasformazione.

Di #AGROCEPI fanno parte persone fisiche, imprese agricole, in forma singola o associata, agroindustriali, della pesca e dell’acquacoltura, e altri soggetti con finalità coerenti e nel rispetto dello statuto della Confederazione Europea delle Piccole e Medie Imprese, come determinato dalla giunta nazionale CEPI.

#AGROCEPI promuove, rappresenta, assiste, tutela, stimola e coordina gli associati, per favorirne il consolidamento e lo sviluppo in moderne ed efficienti imprese e filiere.

L’ambizione è di riuscire a rappresentare ed insieme a far crescere, indirizzandolo verso una strada precisa che è quella della collaborazione e della sussidiarietà economica in un contesto europeo, un settore così vasto che va dal primario, alla trasformazione, alla vendita. Non sarà facile ma il mondo agroalimentare ha radici in una storia e una cultura fatta assieme di fatica, di tempi lunghi e di capacità di saper raccogliere al momento giusto le opportunità e i frutti del proprio lavoro.

Presidente di #AGROCEPI è Corrado Martinangelo