A CARBONIA LA TERZA ASSEMBLEA TIRRENO FRUIT

Il Presidente Nazionale di #Agrocepi Corrado Martinangelo ed il Vicepresidente Vicario Cristian Raoul Vocaturi hanno partecipato alla terza assemblea di Tirreno fruit, tenuta a...

DISPONIBILE ONLINE IL NUOVO SITO DI CEPI

Cepi ha deciso di dotarsi di un nuovo strumento di comunicazione che speriamo possa essere utile a tutti gli associati e tutte le imprese...

ROMA: #AGROCEPI PARTECIPA ALLA SECONDA ASSEMBLEA DI TIRRENOFRUIT

Il Presidente Nazionale di #Agrocepi Corrado Martinangelo ed il Vicepresidente Vicario Naz Cristian Raoul Vocaturi alla seconda assemblea di TIRRENOFRUIT a Roma hanno preso...

#Agrocepi presente agli incontri nazionali di TIRRENOFRUIT

“Costruiamo la FRECCIA agroalimentare 4.0 con destinazione Italia, Europa , mondo” Il 19 giugno la città di Firenze ha ospitato l'incontro organizzato da TIRRENOFRUIT al...

#Agrocepi dice No all’olio tunisino

Tra il 2016 e il 2017 la Tunisia aveva ottenuto la licenza di esportazione supplementare a dazio zero accordate con l’Unione Europea. Il governo tunisino...

#AGROCEPI, MARTINANGELO: AUGURIAMO BUON LAVORO AL NUOVO MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE GIANMARCO CENTINAIO

#Agrocepi augura un buon lavoro al Ministro Gianmarco Centinaio che, siamo certi, ha consapevolezza delle difficili sfide che il mondo dell’agroalimentare italiano dovrà affrontare...

SUCCESSO PER IL CONVEGNO “EAT VESUVIO”

Dalle filiere ai distretti per il food Made in Italy: in occasione dell’anno del cibo italiano nel mondo, si è svolto a Ercolano «Eat...

Cultura e salute: l’Associazione Pabulum incontra Pollica

L’associazione Pabulum nasce nel 2015 per volontà di Katya Tarantino, Giulia Corrado e Graziella Di Grezia. Le tre professioniste Irpine decidono di mettere in...

Grande successo per il “Convegno Nazionale a Matera sul Distretto del Cibo”

Grande affluenza al convegno nazionale su filiere e distretti del cibo per il Made in Italy che si è tenuto presso la Camera di...

Olivo, ora o mai più.

Tra impianti superintensivi e varietà tolleranti a Xylella, l'Italia cerca una strada per mantenersi tra i protagonisti dell’olivicoltura mondiale.Chi dice Italia dice olio: nonostante...