Agrocepi presenta a Salerno le attività svolte a supporto dell’Agroalimentare

419

Si terrà il prossimo 19 luglio, presso l’Hotel Mediterranea di via Generale Clark a Salerno, l’evento promosso dalla Federazione Nazionale dell’Agroalimentare Agrocepi, dal titolo “Le nostre attività a supporto dell’agroalimentare italiano innovativo e conveniente”.
Agrocepi nasce nel 2017, come diramazione importante della Confederazione Europea delle Piccole Imprese dedicata al mondo dell’agroalimentare, e fin dalla sua fondazione, l’idea è stata quella di riuscire a mettere insieme gli interessi di tutta la filiera, partendo dalla terra, finendo con la distribuzione, passando per l’industria di trasformazione. Per propria filosofia, Agrocepi promuove, rappresenta, assiste, tutela, stimola e coordina gli associati, per favorirne il consolidamento e lo sviluppo in moderne ed efficienti imprese e filiere.
Con questa giornata di informazione, supportata da Enel Energia S.P.A., Agrocepi vuole informare i propri associati sui passi da gigante conseguiti nel primi due anni dalla fondazione. “Agrocepi nasce due anni fa, dopo la grande conferenza programmatica di ottobre 2018 e il convegno Nazionale a Rimini di Mac Fruit, abbiamo pensato di portare avanti questa ulteriore iniziativa che è essenzialmente rivolta a tutti i quadri e dirigenti di tutta Italia di Agrocepi e anche di Cepi, al fine di presentare ulteriori funzioni e servizi per sostenere le imprese, in particolar modo avviando una prima collaborazione tra le federazioni aderenti a Cepi” ha affermato Corrado Martinangelo – Presidente Nazionale Agrocepi. “Rilanceremo – ha continuato Martinangelo – un progetto con l’Unione dei tabaccai per quanto riguarda tipicità in tabaccheria, ovvero la promozione e la vendita di alcuni prodotti dell’agroalimentare. Poi proseguiremo con altre federazioni, dal turismo al commercio ai trasporti, dentro il nostro mondo, creando politiche integrative offrendo a monte delle imprese ulteriori servizi”. Il Presidente Martinangelo ha detto, inoltre, che sarà realizzato un resoconto di tutta le progettualità in corso realizzate in questi due anni da Agrocepi, snocciolando gli obiettivi futuri per essere soprattutto un grande sindacato di funzioni a supporto delle imprese. Per l’evento del 19 luglio è stata scelta Salerno perché si tratta di una grande provincia dell’agroalimentare, un luogo di eccellenza, location di una occasione per i dirigenti nazionali di Agrocepi di verificare di quanto al sud possa esserci eccellenza, qualità della pubblica amministrazione e di tutti i servizi. “Ringraziamo, inoltre, la società di accompagnamento dell’Enel che ha sponsorizzato questo evento, abbiamo anche convenuto con la Campania con un primo modello di accordo sulle vicende della liberalizzazione della corrente elettrica e attraverso questa agenzia dell’Enel dimostreremo ai nostri soci alle nostre imprese come sia conveniente fare contratti con l’Enel con le proprie società e quindi siamo molto grati per questo loro supporto” ha concluso il Presidente Martinangelo.

SHARE