Agrocepi, in Calabria necessario rilancio del comparto Agroalimentare

79

In Calabria c’è la necessità, non più prorogabile, di rilanciare il comparto dell’Agricoltura, ed il nostro auspicio è che la neo eletta presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, sappia avviare quel nuovo corso che vada nella giusta direzione – è quanto dichiara il presidente di Agrocepi Calabria, Cristian Vocaturi, appellandosi direttamente alla neo eletta presidente- ci auguriamo che la Santelli, in primis, nomini finalmente un assessore regionale all’Agricoltura in grado di rappresentare tutto il settore agroalimentare calabrese. un assessore – sottolinea ancora Vocaturi – politico o tecnico che sia, che sappia parlare e cosa fondamentale, aggregare, in modo percepibile e non come è stato sbandierato fino ad oggi con semplici slogan, l’intero mondo agricolo calabrese in tutte le sue complessità, dal settore produttivo e soprattutto a quello associativo, perché specie le associazioni di categoria, ognuna con le proprie peculiarità rappresentano un valore aggiunto. Diversamente – chiosa il presidente di Agrocepi Calabria- rischieremmo di continuare a vivere una lenta agonia, pregiudicando il futuro di un settore che tanto potrebbe dare e fare per la nostra Regione, sia a livello di immagine ma soprattutto economico.

SHARE